header-banner

REPERTORIO - Dove è possibile ascoltare musica barocca

Avete iniziato da poco ad ascoltare la musica barocca e volete provare l’emozione di sentirla a teatro? Oppure siete semplicemente a digiuno da un po’ e volete riprendere il brivido del live? Qui di seguito proveremo ad elencare alcuni festival, rassegne o semplici concerti dove ascoltare questa straordinaria musica. Suonata tra il 1600 e la prima metà del 1700 da autori come Bach, Vivaldi o Monteverdi, è poi caduta nell’oblio, a causa di trame musicali poco capite. Nell’ultimo secolo però questi autori sono ritornati in auge grazie a studi musicali approfondito, che hanno confermato la grandezza di questi compositori.

repertorio-music

Se conoscete questo tipo di musica, siete sicuramente degli assidui ascoltatori di radio classiche. La paytv Sky ha un canale dedicato appositamente, così come Radio Classica Bresciana nell’omonima provincia lombarda. Anche Rai Radio 3 ha una programmazione quasi ad hoc: per quanto riguarda il digitale invece, su Radio.it troviamo ben 22 stazioni di musica barocca. Altre fonti accessibili da tutti sono Youtube e Spotify, con le loro playlist infinite fatte appositamente per gli amanti del genere.

music-note

Spostandoci dal virtuale al “campo” invece abbiamo diversi eventi sparsi in tutta Italia. Non possono ovviamente mancare le grandi città: a Roma si lavora per ripetere il Festival Barocco. Sono attese grandi sorprese dalla rassegna capitolina, visto anche che la prossima sarà l’edizione numero 10. A Milano invece l’Orchestra laVerdi andrà in scena con diversi spettacoli, con la musica classica e barocca in particolare a fare da fil rouge.

Anche Firenze non è da meno: si consiglia di tenere d’occhio la stagione operistica e, se possibile, acquistare il carnet barocco, in vigore negli anni scorsi. Altre città solitamente avvezze a questo tipo di iniziative sono Venezia e Genova: il prossimo evento in ordine di tempo è però a Pavia. Dall’11 marzo all’8 luglio ecco che andrà in scena la Rassegna Internazionale di Musica Antica del Collegio Ghisleri, dal nome Pavia Barocca.